Zum Inhalt springen

Freddo, più freddo, più freddo,
Leone Bianco Antartide

Quasi un record di freddo

Il ghiaccio secco è un mezzo di raffreddamento eccellente e multiforme con proprietà fisiche affascinanti. Il ghiaccio secco non si scongela in acqua, ma sublima in aggregati gassosi. Il suo freddo di -78,48 gradi si avvicina ai record antartici profondi. Le temperature scendono spesso ben al di sotto dei -60 gradi, il record di freddo più basso mai registrato è -93,2 gradi, misurato via satellite su un altopiano dell’Antartide orientale.

Queste proprietà contribuiscono al fatto che il ghiaccio secco sotto forma di pellet è un mezzo di sabbiatura ideale. Elevata purezza senza residui secondari di abrasivo.
L’industria sfrutta queste proprietà e pulisce attrezzi e attrezzature sensibili con il cosiddetto “processo di sabbiatura con ghiaccio secco”: /it/pulizia-con-ghiaccio-secco/procedura-di-sabbiatura-con-ghiaccio-secco/.

Pellettizzatrice Leone Bianco Antartide 130 S

La macchina “White Lion Antarctica 130 S” è una pressa per la produzione di pellet di ghiaccio secco. La dimensione del pellet può essere variata tra 3, 10 e 16 mm cambiando la trafila. La capacità produttiva è di circa 120 kg/h per pellet da 3 mm.

Elettrico:

  • Alimentazione: 400 V 3 ph,
    Spina 16 A CEE
  • Frequenza: 50 Hz
  • Tensione di controllo: 24 V DC
  • Potenza assorbita: 5 kW

Meccanico:

  • Peso totale: circa 300 kg (senza imballaggio)
  • Dimensioni (L x P x H):
    ca. 1320 × 700 × 1440 mm
  • materia prima: CO2 – liquido
  • Pressione d’ingresso: 15 bar(g) – 21 bar(g)
  • Capacità: ca. 130 kg/h con pellet da 3 mm
  • olio idraulico: circa 44 l

Ambiente

  • Intervallo di temperatura consigliato:
    da 15 °C a 35 °C
  • Umidità relativa raccomandata:
    40% – 80%

Pellettizzatrice Leone Bianco Antartide 240 XL

Con la macchina “White Lion Antarctica 240 XL” la capacità produttiva è di circa 240 kg/h con pellet da 3 mm. Cambiando la trafila, la dimensione del pellet può essere variata tra 3, 10 e 16 mm.

Elettrico:

  • Alimentazione: 400 V 3 ph,
    Spina 16 A CEE
  • Frequenza: 50 Hz
  • Tensione di controllo: 24 V DC
  • Potenza assorbita: 8,5 kW

Meccanico:

  • Peso totale: circa 690 kg (senza imballaggio)
  • Dimensioni (L x P x H):
    ca. 1685 × 856 × 1615 mm
  • materia prima: CO2 – liquido
  • Pressione d’ingresso: 15 bar(g) – 21 bar(g)
  • Portata: ca. 240 kg/h con pellet da 3 mm
  • olio idraulico: circa 100 l

Ambiente

  • Intervallo di temperatura consigliato:
    da 15 °C a 35 °C
  • Umidità relativa raccomandata:
    40% – 80%

Il processo di produzione del ghiaccio secco

In pratica, il ghiaccio secco viene prodotto rilasciando CO2 liquefatto da un serbatoio idoneo da una pressione di circa 17 bar fino alla pressione atmosferica. La CO2 liquefatta viene iniettata in uno stampo o in un’anticamera. La neve di ghiaccio secco così prodotta viene poi pressata idraulicamente in ghiaccio secco sotto forma di pellet o blocchi di diverse dimensioni con una pressa per il ghiaccio secco.

Se necessario, i gas di scarico di CO2 prodotti durante la produzione di ghiaccio secco possono essere nuovamente liquefatti con un sistema di recupero di CO2 e riportati in produzione.

Vantaggi della produzione propria di ghiaccio secco

Quando sono necessarie grandi quantità di ghiaccio secco in breve tempo o regolarmente, ha senso produrre il proprio ghiaccio secco. Con la vostra macchina per il ghiaccio secco, potete garantire l’approvvigionamento di ghiaccio secco di alta qualità – al momento giusto, nel posto giusto e nella giusta quantità.

Durante il trasporto di ghiaccio secco su lunghe distanze, si verificano inevitabilmente perdite di sublimazione. Durante lo stoccaggio e il trasporto, il ghiaccio secco non solo perde peso, ma anche sempre più qualità a causa della condensazione dell’umidità ambientale e della formazione di ghiaccio sulla superficie. Al contrario, il CO2 liquido può essere immagazzinato senza perdite per la produzione in loco.
 In alcune applicazioni del ghiaccio secco, come la sabbiatura del ghiaccio secco, la qualità del ghiaccio secco determina in modo significativo il risultato dell’applicazione!

Trasportare il ghiaccio secco in modo sicuro e freddo.

Con i nostri box per il trasporto del ghiaccio secco White Lion di alta qualità potete trasportare il vostro ghiaccio secco in modo sicuro ed ottimamente isolato. Per saperne di più qui.

Die White Lion Grey Box ist ideal für den Transport von Trockeneis.

* Pflichtfelder