Zum Inhalt springen

Sabbiatura automatica di ghiaccio secco / tecnologia superficiale

Assolutamente di tendenza

Le superfici continuamente pulite sono una parte importante di qualsiasi rivestimento, specialmente nell’industria automobilistica. Ma pulito è ben lungi dall’essere abbastanza pulito. Oggi, prima della finitura, la qualità della superficie è molto richiesta: una superficie deve essere priva di grasso, impronte digitali e microparticelle prima di poter essere rivestita.

La soluzione di White Lion

White Lion offre con la sua innovativa tecnologia di lavaggio a secco completamente automatica “Robby 5000 un’eccellente soluzione per il pretrattamento delle superfici. Tutti i parametri importanti come la pressione e il volume dell’aria, nonché le dimensioni e la portata del pellet di ghiaccio secco possono essere determinati separatamente. Ciò vale anche per la velocità di lavorazione. Queste opzioni di controllo variabile della granigliatrice per ghiaccio secco CO2 consentono di ottenere una superficie perfetta per qualsiasi tipo di ulteriore lavorazione e/o rivestimento.

La geometria e le proprietà del materiale del pezzo da lavorare non giocano un ruolo decisivo: ottone, alluminio o plastica possono essere trattati allo stesso modo con questo processo.

L’attrezzatura White-Lion parla tutte le lingue dei robot – per questo motivo ogni robot disponibile in commercio può essere combinato con un sistema di sabbiatura a secco con ghiaccio secco White-Lion. Sono possibili anche movimenti separati degli assi X/Y, a seconda delle esigenze applicative.

Con questo processo completamente automatizzato è possibile lavorare numerosi pezzi in modo economico ed efficace. Di norma, la tecnologia viene utilizzata per i rivestimenti o la sbavatura della plastica nell’industria automobilistica.

Sicurezza sotto ogni punto di vista

Il processo di sabbiatura del ghiaccio secco ha un’elevata emissione sonora – un fatto che White Lion gestisce bene e con fiducia. L’isolamento acustico per le apparecchiature White Lion è realizzato su misura dai nostri partner. Le aziende sono dei veri e propri problem solvers quando si tratta di ridurre l’inquinamento acustico. I nostri sistemi, racchiusi in un involucro acustico, possono essere comodi da utilizzare. Il superfluo CO2 viene estratto direttamente. I sensori possono garantirlo.

Un’alternativa senza compromessi: la WL 5000 Robby Plus

Two in One – la granigliatrice per ghiaccio secco con il Plus: White Lion WL 5000 Robby Plus può produrre sia ghiaccio secco che ghiaccio secco.

Una delle condizioni più importanti per il processo di lavorazione è la fornitura di CO2 per la produzione del necessario ghiaccio secco abrasivo. Di norma, si tratta di pellet di ghiaccio secco con un diametro di 3 mm e una durezza di 2 Mohs. I pellet di ghiaccio secco standard coprono gran parte delle possibili applicazioni.

In applicazioni speciali, White Lion è in grado di produrre pellet con dimensioni e volumi ben precisi. L’uso di ugelli scrambler appositamente sviluppati offre un’ampia gamma di granigliatura.

Per questo motivo, una soluzione soddisfacente al 100% per il vostro compito è possibile. Insieme ai nostri clienti sviluppiamo sempre più avanti il processo di sabbiatura del ghiaccio secco.

Inoltre, la granigliatrice per ghiaccio secco WL Robby Plus è in grado di produrre la quantità di ghiaccio secco richiesta in modo indipendente e preciso. L’alimentazione manuale del contenitore di stoccaggio non è più necessaria. I sensori rilevano il livello di riempimento. Il ghiaccio secco viene prodotto in un’unità integrata e trasportato direttamente all’unità di dosaggio.

Robotertechnik Trockeneisstrahlgerät Automatisierter Prozess

Questo processo totalmente automatizzato è molto affidabile e comodo da usare. Questo alleggerisce il vostro personale e permette loro di concentrarsi sui loro compiti principali.

Le nostre aziende partner sono fornitori leader mondiali di gas tecnici e quindi partner affidabili per un approvvigionamento di materie prime senza intoppi.

I punti di forza della granigliatrice per ghiaccio secco WL 5000 Robby Plus:

  • Produce direttamente il mezzo di sabbiatura (pellets di ghiaccio secco).
  • Il volume di sabbiatura del ghiaccio secco è regolabile in continuo: 20 – 140 kg/h
  • Componenti in materiale di alta qualità, acciaio inossidabile/alluminio anodizzato
  • Rivestimenti speciali, nessuna adesione di pellets di ghiaccio secco
  • Pellet di ghiaccio secco di altissima qualità grazie alla produzione interna.
  • Migliore flusso di materiale, in quanto nessun agglomerato di pellet a causa dell’umidità dell’aria.
  • Interfacce di comunicazione robot secondo le esigenze del cliente
  • L’attuale e moderna tecnologia delle macchine e l’ingegneria di processo

Nessuna automazione senza materie prime

Uno dei criteri più importanti nel processo di lavorazione è la fornitura di CO2. Disponiamo di una rete di fornitori competenti di gas tecnici e insieme ai nostri clienti troviamo un partner affidabile per un approvvigionamento regolare di materie prime. Per trovare soluzioni di fornitura ottimali per le diverse applicazioni, è necessaria esperienza. I nostri tecnici possono attingere a questa esperienza quando analizzano i problemi del cliente e sviluppano soluzioni che si adattano perfettamente al processo di produzione in questione, garantendo così la massima sicurezza di processo.

* Pflichtfelder